“Deserte visioni” di Milan Nápravník, variazioni lirico-saggistiche sulle sorti della contemporaneità

Martina Mecco Deserte visioni (in ceco Příznaky pouště, 2001) è un’opera di Milan Nápravník pubblicata lo scorso anno dalla casa editrice Vocifuoriscena all’interno della collana…

View More “Deserte visioni” di Milan Nápravník, variazioni lirico-saggistiche sulle sorti della contemporaneità

“Il ritorno di Filip Latinovicz” di Miroslav Krleža: il romanzo esistenzialista che precedette Sartre

 Federica Florio   Considerato il maggiore scrittore croato del Novecento, Miroslav Krleža torna tra le novità in libreria grazie alla nuova edizione di una delle…

View More “Il ritorno di Filip Latinovicz” di Miroslav Krleža: il romanzo esistenzialista che precedette Sartre

In caduta libera nell’assurdità del normale: “Trappole e imboscate” di Saša Stanišić

Silvia Girotto Conosciuto oggigiorno principalmente per Origini (“Herkunft”), Saša Stanišić pubblica in Italia già nel 2019 con L’Orma editore una sorprendente raccolta di racconti la cui…

View More In caduta libera nell’assurdità del normale: “Trappole e imboscate” di Saša Stanišić

“Lenin, anche oggi, è più vivo di tutti i viventi”. Il “Lenin” di Guido Carpi

Martina Mecco Lenin. La formazione di un rivoluzionario e Lenin. Verso la Rivoluzione d’Ottobre sono i due volumi ad opera di Guido Carpi, professore di lingua e letteratura…

View More “Lenin, anche oggi, è più vivo di tutti i viventi”. Il “Lenin” di Guido Carpi

Vite di una donna tra nomadismo, trauma e guerra: “L’amore di pietra” di Grażyna Jagielska

Sara Deon Lo scorso novembre la casa editrice Keller ha pubblicato il memoir L’amore di pietra. Una vita con un corrispondente di guerra (“Miłość z…

View More Vite di una donna tra nomadismo, trauma e guerra: “L’amore di pietra” di Grażyna Jagielska

Un viaggio intimo e universale nella coscienza femminile: “Gli orologi nella stanza di mia madre” di Tania Stupar Trifunović

Federica Florio Lo scorso ottobre è uscito per la casa editrice Voland Gli orologi nella stanza di mia madre (“Satovi u majčinoj sobi”) di Tanja…

View More Un viaggio intimo e universale nella coscienza femminile: “Gli orologi nella stanza di mia madre” di Tania Stupar Trifunović

L’essere perfetto e il primate. Il concetto di evoluzione e involuzione nel romanzo dei fratelli Strugackij “L’isola abitata”

Eleonora Smania Obitaemyj ostrov (“L’isola abitata”,1969) è un romanzo dei fratelli Arkadij (1925-1991) e Boris (1933-2012)  Strugackij – considerati la punta di diamante del genere…

View More L’essere perfetto e il primate. Il concetto di evoluzione e involuzione nel romanzo dei fratelli Strugackij “L’isola abitata”

“La gioia per l’eternità” di Aleksej Losev e Valentina Loseva, la centralità della testimonianza

Martina Mecco La gioia per l’eternità. Lettere dal gulag (1931-1933) (Radost’ na veki. Perepiska lagernych vremen) è stato pubblicato lo scorso dicembre per la casa…

View More “La gioia per l’eternità” di Aleksej Losev e Valentina Loseva, la centralità della testimonianza