3/03/2021

Nessuna descrizione della foto disponibile.

UnderTrenta

Con Andergraund nei sotterranei della letteratura

a cura di Marianna Malpaga

Andergraund è la traslitterazione russa della parola inglese “underground”, e racchiude in sé tutti gli ambiti culturali e letterari che, durante il periodo sovietico, erano stati messi a tacere. La rivista, infatti, è nata a settembre con l’obiettivo di dare voce a quelle che sono definite “letterature minori”, che solitamente non vengono approfondite molto all’università: serbo-croato, sloveno, polacco e ungherese. Ma non solo. Andergraund dà spazio anche alle letterature tedesca e russa che, sebbene siano più studiate, non sempre sono conosciute da un pubblico più ampio. «L’idea è partita da Martina Mecco e Sara Deon», spiega Silvia Girotto, laureata all’Università di Padova e insegnante di tedesco alle scuole medie di Borgo Valsugana. «Hanno contattato me e altri nostri compagni di corso, e la risposta è stata sin da subito positiva».

Per accedere all’articolo completo: https://www.undertrenta.it/cultura/con-andergraund-nei-sotterranei-della-letteratura/